• Via Mascarella 2, Bologna
  • info@mondodonna-onlus.it
  • (+39) 051 230159
Pensionato-sociale-2.jpg

Dalla Carta dei Servizi della struttura:

Destinatari

Il Pensionato Sociale accoglie 15 persone, donne sole e/o con minori a carico o in stato di gravidanza, che si trovino momentaneamente in situazione di disagio abitativo, economico, psicologico e sociale e/o vittime di violenza, tratta e prostituzione che si trovano in difficoltà nello svolgimento delle funzioni genitoriali, anche in presenza di un provvedimento del Tribunale per i minorenni. I minori accolti hanno età compresa tra gli zero e i quindici anni.

Il centro può inoltre ospitare per un massimo di 2 mesi sia minori le cui madri abbiano interrotto il progetto di vita all’interno della comunità, sia madri i cui figli siano stati posti in affidamento familiare.

Obiettivi

Obiettivo principale è garantire una immediata protezione e tutela dei minori inseriti, assicurando loro un luogo sicuro ed accogliente dove crescere. Contestualmente è realizzare un specifica e intensa osservazione del nucleo, in termini di: capacità di risposta adeguata ai bisogni primari e secondari dei minori, capacità di autonomia, eventuali competenze professionali al fine di individuare i bisogni del nucleo e formulare un progetto di accoglienza di lunga durata per le donne accolte.

Metodologia

La metodologia utilizzata prevede un’osservazione e valutazione delle competenze genitoriali della madre e della relazione madre-bambino. Nello specifico durante i primi due mesi dal momento di ingresso l’educatrice di riferimento svolge due tipologie di osservazione: una rivolta alle valutazione delle abilità socio-relazionali della madre e una rivolta alla valutazione delle competenze genitoriali attraverso una osservazione della relazione madre-bambino. Le educatrici conducono un'osservazione strutturata durante la quotidianità, mettendo a fuoco i comportamenti disfunzionali e le risorse esistenti. Tale metodologia viene conservata per tutta la durata dell'intervento, poiché consente di ottenere i necessari feedback di verifica dell'intervento in atto.